bcd2000 bcd 2000 bcd 2000 behringer controller dj deejay digital mp3 music bcd3000 3000 dance techno usb BCD bca bcf mixer cdplayer cd player musica house tecno chilly rap hip hop dance disco funk mixer cdplayer pioneer technics denon vestax virtualdj traktor midi
BCD2000 - BCD3000 Blog BCD2000 - BCD3000
BCD2000 - BCD3000 Blog
In EnglishOn MyspaceIn ItalianoTest Zone
Area Download Area Link
DJ GAS MIXA A RADIOLINA
Archivio articoli
Behringer Home Site
Che software usi con la BCD?
B-DJ
Virtual DJ 4
Traktor 3
Deckadance
Visualdiscomix
Future Decks
Dj Decks
Altro software
 Risultati      

Discoclassic
Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità in anteprima.
E-mail Address:
Subscribe: UnSubscribe:
LIVE!! Per tuffarti nelle atmosfere anni 70, ascolta la DISCO ed il FUNK mixati in diretta da DJ GAS. Tutti i Giovedi alle 22 e la Domenica alle 20 in diretta su Radiolina, in tutta la Sardegna su queste frequenze, con il satellite sul canale 838 (secondo canale audio), e sul digitale terrestre sulla lista delle radio.
Per chi se lo è perso invece tutti i mix sono in PODCAST.

11 luglio 2008

La Siae riconosce al Dj il ruolo di promotore della musica!


Riportiamo integralmente l'interessante articolo di a-dj.org/, perchè ci sembra davvero una grande notizia!!.
Si è svolto a Roma presso la Direzione Generale della Siae il secondo incontro con A-DJ e le altre associazioni di categoria maggiormente rappresentative (AID, ANPAD, ASSODJ) per discutere i termini e le condizioni della nuova licenza sperimentale per la copia ad uso lavoro del DJ. L’associazione A-DJ era rappresentata dal Presidente, Avv. Deborah De Angelis, da Maurizio Clemente, membro del comitato scientifico, e dai Vice Presidenti Francesca Sulis e Piero Fidelfatti che ha partecipato a distanza in video conferenza. Sono stati visionati e perfezionati alcuni termini della licenza, nonché la SIAE ha fornito una dimostrazione della procedura on line che sarà nei prossimi mesi testata dai DJ nominati dalle diverse associazioni interessate.

Per A-DJ la sperimentazione è stata affidata a:
Claudio Coccoluto
Francesca Sulis
Maurizio Clemente
Manuel Fidelfatti.

La denominata Licenza sperimentale per la riproduzione di composizioni musicali del repertorio tutelato dalla sezione Musica della SIAE per copie/lavoro andrà ora al vaglio della Commissione della Sezione Musica della Siae. Una volta approvata, le associazione di categoria che avranno sottoscritto l’accordo, informeranno i loro associati in merito ai termini e alle condizioni per la sottoscrizione della stessa da parte dei DJ interessati.
Qualsiasi comunicazione e/o indicazione sulla Licenza divulgata da organi di informazione non aderenti alle Associazioni autorizzate al testing della stessa sono da ritenersi non attendibili e atte a creare una comunicazione/informazione distorta sulla suddetta Licenza sperimentale.
Con l’occasione di tale comunicato il Presidente dell’A-DJ desidera rendere chiari alcuni aspetti fondamentali della stessa, al fine anche di dirimere i dubbi che la divulgazione della notizia ha generato in alcuni DJ.
In sintesi, la licenza risponde all’esigenza, sentita da molti DJ - che da anni desiderano svolgere nella liceità la propria professione e, nel contempo, essere formalmente riconosciuti come promotori del mercato musicale – di consentire l’esecuzione pubblica con strumenti meccanici di opere musicali riprodotte su supporto e/o memoria residente diversi dall’originale.
La legge sul diritto d’autore n. 633/1941, all’art. 71 sexies consente, infatti, la c.d. “copia privata” di fonogrammi a condizione che la stessa sia effettuata da persona fisica e per uso esclusivamente personale, purchè senza scopo di lucro e senza fini direttamente o indirettamente commerciali, nel rispetto delle misure tecnologiche di protezione.
Resta quindi non autorizzata dalla legge la copia ad uso lavoro del DJ.
I presupposti per l’applicazione della licenza sono due: l’iscrizione all’ Enpals del DJ e la liceità della provenienza delle registrazioni oggetto di riproduzione: ossia il DJ, titolare della licenza, dovrà aver acquistato le stesse o esserne il legittimo possessore.
La licenza, quindi, non riguarda e non si applica a quelle registrazioni musicali che sono eseguite pubblicamente attraverso l’uso del supporto originale (vinile, cd) o del file originale acquistato in Internet o, in altro modo, legittimamente ricevuti.
Una volta che la licenza sarà entrata in regime, seppure sempre nella sua forma sperimentale e, quindi, potenzialmente revisionabile di anno in anno, i controlli delle Forze dell’Ordine saranno intensificati per garantire il rispetto delle norme di legge e responsabilizzare i DJ a svolgere la propria professione nella legalità.

2 Commenti:

Blogger Husain and saif ha scritto...

First I want to congratulate you for this amazing blog!
We Are Pleased To Announce The Launch Of Movies Gallery 08, Mp3 Songs, Funny Video, Cricket Highlights, Euro 2008 Highlights, Upcoming Movies 08 Trailer, About Dubai,Real Estate, Tips Of Career And Many More . .

It looks like you are a movie buff, and frequently blog about movies.
To start just go to http://hollywoodmoviesforu.blogspot.com/

We hope you like it. Please send us any feedback on the movies and help us improve the sites further.

1:16 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

@Nasty
ciao, posso far funzionare la mia BCD3000 con un giradischi gemini TT 02 MKII ???? se si con quali programmi???
grazie

12:29 AM  

Posta un commento

Collegamenti a questo post:

Crea un link

<< Home

Deckadance Ultramixer Future Decks Pro Virtual DJ Traktor 3 Visualdiscomix Dj Decks Mix Vibes DJ system Live 6 Reaktor
Podcast BCD LIVE

BCD Forum