bcd2000 bcd 2000 bcd 2000 behringer controller dj deejay digital mp3 music bcd3000 3000 dance techno usb BCD bca bcf mixer cdplayer cd player musica house tecno chilly rap hip hop dance disco funk mixer cdplayer pioneer technics denon vestax virtualdj traktor midi
BCD2000 - BCD3000 Blog BCD2000 - BCD3000
BCD2000 - BCD3000 Blog
In EnglishOn MyspaceIn ItalianoTest Zone
Area Download Area Link
DJ GAS MIXA A RADIOLINA
Archivio articoli
Behringer Home Site
Che software usi con la BCD?
B-DJ
Virtual DJ 4
Traktor 3
Deckadance
Visualdiscomix
Future Decks
Dj Decks
Altro software
 Risultati      

Discoclassic
Iscriviti alla newsletter per conoscere le novità in anteprima.
E-mail Address:
Subscribe: UnSubscribe:
LIVE!! Per tuffarti nelle atmosfere anni 70, ascolta la DISCO ed il FUNK mixati in diretta da DJ GAS. Tutti i Giovedi alle 22 e la Domenica alle 20 in diretta su Radiolina, in tutta la Sardegna su queste frequenze, con il satellite sul canale 838 (secondo canale audio), e sul digitale terrestre sulla lista delle radio.
Per chi se lo è perso invece tutti i mix sono in PODCAST.

02 aprile 2007

Lo compro o non lo compro?



Vediamo di fare il punto della situazione aggiornato ad Aprile 2007. Con la commercializzazione del BCD3000 ormai alle porte, con l'aggiornamento del B-DJ alla versione 1.2, e con l'imminente rilascio di nuovi software, la situazione appare essere un po' confusa.
Intanto possiamo partire dai punti fermi e riconosciuti dalla comunità dei possessori del BCD2000 che qui di seguito riassumo:



1. La BCD3000 è pressoche' identica alla BCD2000, se non fosse per l'estetica e per il cambio del software. Non è USB 2, ma ha il vantaggio di essere compatibile con il MAC e sicuramente avrà i driver per Windows Vista. Il software , che è il noto NI Traktor Lite, è molto inferiore al fratello maggiore Traktor 3.2, quindi se è vero' che acquisteremo in stabilità, non è vero che faremo un salto di qualità al livello dei software dedicati ad un utenza professionale. (continua ....)

2. Le critiche rivolte alla Behringer rispetto al prodotto BCD2000, sono del tutto senza senso, poichè il BCD 2000 rispetta perfettamente le aspettative , che lo ricordiamo, sono di fascia bassa visto il costo. E' sicuramente da escludere che un Dj professionista si affidi ad un controller midi e ad un software per le sue serate, ma piuttosto a dei lettori professionali e ad un mixer con effettistica all'altezza di una platea come puo' essere quella di un disco club. Lo stesso Serato pur essendo sponsorizzato da dj di fama mondiale, non sarà mai all'altezza di un lettore, non fosse altro che la sua sicurezza dipende sempre e comunque da un disco in vinile , da una puntina e ricordiamolo da un PC!!



3. E' senz'altro vero che il B-Dj difficilmente potrà crescere ai livelli di software più blasonati. La versione 1.2 se pur apparentemente più stabile, e più performante, grazie al supporto nativo dei plugin VST, è in realtà ancora ben lontana dall'essere stabile. Il decadimento della qualità del suono, durante il suo utilizzo, anche cercando di ovviare aumentando la latenza, è qualcosa che proprio non ci va di sopportare, sopratutto se gestito da una scheda a 24 bit e 96 khz, come appunto la BCD2000. Daltro canto la situazione non sembra essere migliore con l'ultima versione di Future Decks Pro. Questo ci fa' supporre che la Xylio non ha un team di sviluppatori all'altezza della situazione, e questo è dimostrato dal fatto che la Behringer è corsa ai ripari affidandosi alla Native Instruments. In ogni caso è molto difficile che possano mai raggiungere i livelli di software come Traktor 3 , Virtual DJ e l'ultimo nato Deckadance.

Di quest'ultimo ne sentiremo ancora parlare molto, perchè le premesse, testata la versione demo, sono semplicemente fantastiche. Sembra davvero che possa , non solo fare concorrenza ai primi 2, ma pare esserne anche un tantino superiore. Del resto la Image-Line non è nata oggi, ed il suo Fruits Loops è sicuramente uno dei software più belli in circolazione. Resterà da vedere il prezzo di Deckadance, che puo' essere l'unico deterrente ad un acquisto di massa.



4. I vari tentativi di far funzionare la BCD2000 con altri software, dimostrano infine che non ci sono in realtà grossi problemi hardware, ma che veramente la croce che dobbiamo portare è solo di origine software. Infatti l'ultima versione di Virtual DJ con la configurazione di Max Mora è assolutamente stabile e perfettamente funzionante, salvo i casi in cui alcune configurazioni del pc facciano nascere problemi che però non sono da imputare a VDJ. Non solo, ma se voglliamo anche l'utilizzo con Traktor 3 assieme al tool di Cycocraut è ricco di soddisfazioni. Infatti anche questo utilizzo, se pur non comodo, si dimostra all'altezza in fatto di stabilità e di qualità del suono, che è semplicemente perfetta. Io credo che Traktor sia sempre il numero uno dei software da dj, ma ovviamente questo è un mio pensiero.

In conclusione quindi ci sentiamo di dire in tutta sincerità che chi è già in possesso della BCD2000, puo' stare tranquillo e continuare ad utilizzarla cercando la soluzione più stabile possibile in riferimento alla propria situazione hardware. Chi invece deve ancora fare l'acquisto converrebbe che aspetti l'uscita della BCD3000, non fosse altro che, secondo la propria disponibilità economica, potrà acquistare o la nuova nata o la vecchia che si troverà in un buon numero tra gli usati ad un prezzo secondo me che oscillerà tra i 100 e i 120 euro.

Chiudi l'articolo.

14 Commenti:

Anonymous djm ha scritto...

Gas, ho un problema con il tool di cycokraut, le ultime midi rules + la solution del 5/2 (quella con il cue stile pioneer). Semplicemente: switchando in modalità deck effect attraverso back to top L+R, i tasti effetto funzionano (ma non mi pare perfetto nemmeno questo) ma non funzionano più e anzi funzionano a cazzarola gli altri slider. tipo slider del xfader o del volume che gira un knob effetti...

7:19 PM  
Anonymous djm ha scritto...

e ho anche un problema con i due shortcuts v3 e v4 in B-DJ, in entrambi l'eq medi si muove (e quindi decurta i medi) insieme al filtro. In più, i settaggi per i knobs e i pulsanti fx control non funzionano come previsto (no reverse/brake etc.) Gli effetti non si attivano col solo knob.

11:23 PM  
Blogger bcd2000 ha scritto...

@djm

In effetti la sezione degli effetti su Traktor è da rivedere.
Bisogna lavorare sul file .tks
Appena trovo il tempo ci do un'occhiata.
Per quanto riguarda il file shortcuts, l'utilizzo dei medi assieme al filtro è una scelta mia.
Ma puoi tranquillamente evitarlo modificando il file xml e togliendo l'intervento dei medi.
Appena posso ti sistemo anche questo se vuoi.
L'assegnazione del break e del reverse ai bottoni invece va fatta dal pannello di configurazione del bdj.

ciao
dj gas

10:22 AM  
Anonymous djm ha scritto...

grazie, il filtro nello shortcut l'ho configurato (-1 su eq mid)volevo capire se era una scelta come immaginavo e per gli effetti ok utilizzare il pannello ma poi devo lasciare gli effetti sempre attivi e controllare il solo volume (comunque dovrò ricorrere al mouse per attivarli, almeno all'apertura di bdj)? O posso assegnare ai knob anche l'effect on?

11:49 AM  
Blogger bcd2000 ha scritto...

x djm

devi attivarli ogni volta che avii il bdj .... anche se la tua idea non è male.
Si potrebbe fare in modo da attivarli appena tocchi il knob la prima volta , forse funziona è da provare.

ciao
dj gas

2:27 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

Dj Gas, ma quella famosa skin 1024x768 per bd-j che era in preparazione?

4:20 PM  
Blogger bcd2000 ha scritto...

x anonimo

Per motivi di tempo non ho potuto finirla, supportato dal fatto che comunque c'è Dj Tymy che ne ha rilasciato parecchie nell'ultimo periodo. Sono scaricabili dalla sezione download.

ciao
dj gas

5:21 PM  
Blogger Rober ha scritto...

Hi, i´m from Spain! i´m a bit troubled and i´m not sure if i have to buy the bcd2000.... rading your article, i guess that it´s still a good idea buying the bcd2000....

11:51 AM  
Blogger bcd2000 ha scritto...

@rober

Hi.
What is your level of experience?
If you are a beginner or intermediate deejay, you can buy it for sure.
If you need of professional equipment, it will be a good idea to test it before, or waiting for bcd 3000.

Bye
Dj Gas

9:02 PM  
Anonymous Anonimo ha scritto...

Ciao djGas, vorrei riuscire ad impostare le funzione filter al posto dei medi, solo che non capisco minimamente cosa devo cambiare nel file .xml Ho cercato nell'area download ma le tue versioni precedenti alla 3 non sono più disponibili. Mica avresti disponibile una mappatura che lascia tutto invariato (compreso kill mid)tranne il comando mid trasformato in filter?

7:02 PM  
Anonymous marchino ha scritto...

scusate, ma se mettiamo dei commenti che non c'entrano niente con l'articolo in questione e' la fine....

10:30 AM  
Blogger bcd2000 ha scritto...

Concordo con Marchino, sarebbe meglio postare i commenti inerenti all'articolo.
E' possibile usare il motore di ricerca in alto a sinistra (SEARCH BLOG) per poter leggere i vecchi articoli.
Se per esempio cercate la parola "shorcuts" trovate gli articoli che spiegano come modificare questo file , e ci sono anche alcuni file da scaricare.

ciao
Dj Gas

11:06 AM  
Blogger geno ha scritto...

ho provato tracktor e bcd2000 con la modifica stile pioneer cdj1000 ma funziona abbastanza male. Dopo avere impostato il tutto ho registrato una mezz'oretta di mix e...diciamo che qualche cappella l'ho fatta...cosa invece che non succedeva con la precedente impostazione...quindi, io torno indietro...mi sembrava nettamente piu affidabile! impressione? forse!

4:00 PM  
Anonymous djm ha scritto...

Scusate, in effetti anch'io non sapevo bene come ricollegarmi...commenterò negli appositi articoli...vorrei modificare la sezione effetti in Traktor e gli shortcut di B-DJ

7:53 PM  

Posta un commento

Collegamenti a questo post:

Crea un link

<< Home

Deckadance Ultramixer Future Decks Pro Virtual DJ Traktor 3 Visualdiscomix Dj Decks Mix Vibes DJ system Live 6 Reaktor
Podcast BCD LIVE

BCD Forum